Genetic Pathos II

In sintesi
Nessun muro fu eretto, i nuovi programmi di crescita, selezionavano il destino dell’umanità senza discussioni e senza problemi morali. Il patto genetico fu sottoscritto tra gli uomini il giorno dell’incontro tra Neanderthal e Cromagnon, due ceppi della stessa cellula ma incompatibili, la lotta genetica è viva nella nostra storia, è forza pura del nostro cammino nei tempi. Ci sono voluti milioni di viaggi di comete astrali, secoli di evoluzioni per creare un minuscolo e grande essere, più complesso dell’immaginabile racchiuso nella fragile perfezione umana.
Acquista il libro